inCf n°1 - GIULIO VESCOVI BELLA VITA

1,00 

Disponibile

Nel periodo che intercorre tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo c’è stata una significativa rottura nell’ambito dei media e delle culture mediali. In un breve lasso di tempo sono emerse nuove tecnologie e nuovi dispositivi tecnici che sarebbero in seguito stati destinati a incarnare una svolta non solo nelle forme dell’espressività umana ma nel nostro modo di vedere e costruire il mondo: si tratta ovviamente della fotografia, del cinema e della possibilità di registrare il suono.

contirbutors: Martina Alemani, Marta Perroni, Sara Scanderebech, Orsola Stancampiano, Alex Valentina, Daniele Villa Zorn, Mauro Zanchi.
special thanks: Luigi Alberto Cippini, Betta Dal Bello, Fredi Fischli, Dagmara Genda, Luca Isola, Angelo Leonardo, Chiara Lomarini, Luigi Monteanni, Antonio Navoni, Officina Agency, Niels Olsen, Matteo Pennesi, Elena Piccini, Patrizia Piccini, Raw Hat, Joachim Schmid, Federico Sorrentino, Union Fade, Valentina Tedone, Hannah Watson

details
pagine 158
dimensione: 230 x 310 mm
pubblication March 2022
ISSN 2785-3896
cover by Chiara Lomarini e Anna Fabrizi